Restauro dipinti

Dipinti parietali


Recupero dello splendore ottocentesco: dimora d'epoca privata, Canavese, Torino

Abbiamo pulito e restaurato i diversi soffitti affrescati e le finte boiserie dipinte a trompe l’oeil presenti. Ci siamo occupati della progettazione e realizzazione di nuove decorazioni sulle pareti più anonime, ad integrazione degli affreschi originali. Abbiamo impreziosito lo scalone d’ingresso, spoglio e privo di dipinti, in netto contrasto col resto della dimora, con una nuova decorazione sul soffitto e la realizzazione di un grande trompe l’oeil sulla parte alta della parete principale.


VAI ALLA GALLERY
 

Dimora d'epoca privata, Bra, Cuneo


riscoperta e recupero delle decorazioni originali

In origine, i soffitti presenti nella dependance dell’Ex Villa Pellicciotti a Bra, presentavano un’anomala e grossolana decorazione, probabilmente risalente agli anni ’60. Attraverso un sondaggio, abbiamo evinto che sotto duri strati di pitture plastiche erano ancora presenti tracce delle decorazioni originali, risalenti ai primi anni ’20 del ‘900. Grazie ad una difficoltosa e meticolosa opera di descialbo in tutti gli ambienti presenti, abbiamo riportato alla luce gli affreschi originali, intervenendo strutturalmente e pittoricamente sulle grosse lacune a reintegrazione degli interi affreschi a grisaille. Il nostro intervento ha previsto anche la ricostruzione di molteplici inserti architettonici.


VAI ALLA GALLERY

Recupero di un soffitto di pregio


Dimora d'epoca privata, Carignano, Torino

Grazie ad una meticolosa opera di pulizia e restauro, abbiamo riportato all’autentico splendore un affresco originale dei primi del ‘900 dedicato a Shakespeare, opera di Paolo Gaidano, presente nel salone di Villa Peliti. Il dipinto era, probabilmente, uno studio per la realizzazione di una grande tela destinata alle pareti del salone d’onore dell’Imperial Palace di Londra.


VAI ALLA GALLERY
 

Restauro del soffitto in un palazzo d'epoca


Dipinti parietali Largo Vittorio Emanuele II, Torino

Il soffitto a grottesche presente in uno storico edificio di Largo Vittorio Emanuele a Torino si presentava molto sporco e ammalorato: i sottili strati di colori a tempera che caratterizzavano il dipinto, erano decoesi e instabili, probabilmente a causa di un precedente intervento di restauro mal realizzato, che ha rischiato di comprometterli quasi definitivamente. Abbiamo operato con un delicatissimo intervento di pulizia a secco e di consolidamento degli strati di tempera, riportando l’opera al suo antico splendore.


VAI ALLA GALLERY