Dipinti: Cascate Trompe l’oeil

(CM 500 x 300)

Acrilico su tela applicata su parete (cm 500 x 300). Presso gli uffici di “Azimut”, Nichelino – Torino
Com’ è ben visibile dalla foto, questo trompe l’ oeil ricopre anche la porta d’ ingresso e i vari interruttori, tutti elementi da considerarsi “ostacolanti” alla realizzazione di un’ opera così grande.
Dipingendoci sopra, continuando quindi serenamente il Trompe l’ oeil, senza interruzioni, si ha così l’ effetto contrario di far “sparire” i suddetti elementi che altrimenti avrebbero costretto alla scelta di un dipinto decisamente più piccolo, accostato ad una normalissima porta.
Gli archi e le colonne, sono invece stati realizzati in loco, dopo l’ incollaggio del trompe l’ oeil, utilizzando un sottile strato di malta, successivamente dipinto e decorato. Il risultato è che gli elementi architettonici, sono leggermente in rilievo rispetto al paesaggio, e al tatto danno una sensazione di ruvidezza, tipica del muro grezzo. Il soggetto è stato totalmente inventato e creato da Ocra Rossa.